Lockdown ed. 🔏

“Non riesco a vedere mondi che non esistono, (ma ci provo lo stesso)”: diario diciamolo porno della quarantena
[link ai testi in fondo]

Il tuo desiderio galoppa libero e selvaggio o la tua libido è sprofondata sotto terra?
L’ormone primaverile ti fa desiderare di scappare via con la postina o di rifugiarti in un nuovo letargo autoerotico? Sogni a occhi aperti nuove avventure mirabolanti o ripeschi dalla memoria immagini sollazzanti con una mano nelle mutande? Ti eri preparat* per nuovi incontri fiammanti e ti ritrovi a interagire solo con la moka e la vicina antipatica coi cani? Hai speso tutta la tua cassa integrazione per comprare sex toys o hai appeso il dildo al chiodo? …

Questa è una chiamata alle voci di chi geme in sordina, ai desideri nascosti nell’armadio e a quelli che si sono persi nel cambio di stagione, alle voglie riaffiorate dalle nebbie del tempo sospeso, alle fantasie sbirciate dalle tapparelle libidinose dell’appartamento accanto, agli umori altalenanti che ci sbattono contro un muro senza consenso e senza godimento, ai corpi che si vogliono raccontare mettendo da parte pudore e decenza, per recuperare l’immaginazione erotica come strumento di sovversione della realtà.

Raccontati e racconta nella forma che preferisci e, se ti va, firmati con uno pseudonimo; non ci sono limiti di battute o indicazioni specifiche sullo stile, libera il chakra rivoluzionario dell’autonarrazione erotica!
Hormony Lockdown ed. è un contenitore lussurioso che si lascia attraversare da tutte le forme creative: componimenti poetici, prose, flussi di coscienza, haiku, novelle, racconti più o meno brevi, testi più o meno codificati, di ogni genere, lunghezza, orientamento che raccontino il tuo rapporto con la sessualità in questo periodo così opaco.

I contributi ricevuti saranno caricati periodicamente sul blog; tutto il materiale sarà poi raccolto in piccole edizionie cartacee.
Invia testi in word corredati di nomi veri, inventati o pseudonimi impensabili a

hormony @ canaglie.org

 

Orge di autoerotismo 🔏 di Fred Franka

Questo orgasmo non s’ha da fare 🔏 di Borragine

F**k you (generico ma neanche troppo) 🔏

Autoerotismo bombing tipo fulmine a ciel sereno…ovvero Dai che ce la fai 🔏

A quattro mani  🔏 di La Faglia
Magari 🔏 di Una